Google+ Badge

Lettori fissi

sabato 14 dicembre 2013

Frittata di carciofi.



Da buona sarda adoro i carciofi ,mi piacciono in tutti i modi.
Oggi ho deciso di fare una frittata , che adoro.
 


ingredienti :
4/5/ carciofi
3/4/ uova
parmigiano o grana
prezzemolo
1 spicchio d'aglio
mezzo limone
sale q.b.


Per prima cosa pulisco i carciofi ,lì taglio in 4 poi in 3/4 pezzi e li metto in acqua e limone.






Faccio rosolare uno spicchio d'aglio in un pò d'olio  poi aggiungo i carciofi tagliati ,il sale e il prezzemolo faccio rosolare per circa 5/10 minuti ,(devono rimanere al dente),tolgo l'aglio .Faccio raffredare i carciofi.






Sbatto le uova con un pò di parmigiano e il sale e aggiungo i carciofi freddi .








Faccio scaldare una padella antiaderente con un filo d'olio metto il composto e faccio dorare bene poi faccio scivolare la fritttata in un coperchio ,poso la padella sopra il coperchio giro e rimetto sul fuoco per far dorare anche l'altra parte.












Dopo circa 5 minuti la frittata è pronta da gustare ancora calda.


Una bontà .

http://www.mediashopping.it/catalogo/casa-e-cucina/cucina/pentolame/pentole-blu-flavorstone-496907-MSH-MSH_Shop-Site-WFS-it_IT-EUR.shtml?JumpTo=OfferList

sabato 7 dicembre 2013

Piadina Loriana.


Le piadine Loriana sono molto buone e si possono utilizzare in mille modi ,io di solito compro quella classica o quella sfogliata .



Dopo aver scaldato la piadiniera ,metto la piadina sul fuoco e la faccio dorare dopodichè la tolgo dal fuoco e la giro , spalmo la crescenza e poi metto metà prosciutto cotto e metà crudo,la rimetto sul fuoco e la faccio dorare anche sotto ,quando è pronta la ripiego in 3 e la taglio in due parti .






Se invece volete una piadina light, Loriana  ne ha creato una con farina di riso ,senza STRUTTO,anche questa è molto buona.






Ho pensato di farcire la piadina light della LORIANA  con il carpacio di manzo condito con olio limone parmigiano e rucola.

 
Dopo aver fatto dorare la piadina da ambo le parti ,l'ho farcita con il carpacio che precedentemente avevo fatto macerare con il limone un pizzico di sale e un pò di olio extravergine di oliva.




 



Poi ho aggiunto il parmigiano tagliato a scaglie ,la rucola e ho condito con un pò di sale e olio extra.
L'ho ripiegata in tre parti e tagliata in due .



Provate anche voi a mangiare il carpacio con la piadina light ,è un ottimo abbinamento .


Scusate per le foto un pò casarecce e disordinate ,ma io sono fatta così ,non amo la perfezione .




Se volete conoscere la gamma completa delle piadine LORIANA ,questo sotto è link.
http://www.piadinaloriana.it/elenco_prodotti.asp?idlivello=3





martedì 3 dicembre 2013

Lasagne al forno






Ingredienti :

ragù di carne
besciamella
pasta fresca
mozzarella
parmigiano


http://cuochina.blogspot.it/2013/12/ragu-di-carne.html
http://cuochina.blogspot.it/2013/12/besciamella.html
http://cuochina.blogspot.it/2013/12/pasta-fresca-alluovo.html


Mettete una teglia piena d'acqua nel fuoco ,salate e nel frattempo preparate la besciamella ,grattugiate il parmigiano e tagliate la mozarella a cubetti piccoli.
Imburrate il pirex o la teglia (come preferite).
Quando tutti gli ingredienti sono pronti iniziate a sbollentare la pasta tagliata a pezzi nell'acqua salata .


Togliete la sfoglia dall'acqua e appoggiatela sopra un canovaggio per togliere l'acqua , io faccio cuocere strato per strato .
Ora potete preparare la teglia.
Uno strato di sfoglia ,poi ragù,


poi la besciamella che come vedete io metto solo per la gran parte ,in modo che se a qualcuno non piace  gli dò la parte senza ,naturalmente ogni strato deve essere senza e alla fine metto una foglia di basilico dove c'è,


poi la mozzarella,

poi il formaggio grat.

e così via per almeno 5 strati (a me piace bella alta).


Pronta  da infornare,come vedete c'è la foglia di basilico che indica la parte dove c'è la besciamella ,così facciamo felici tutti.
Cuocere in forno caldo a 180° per 45 minuti.

Lasciare riposare mezzora e servire.



Ecco il piatto pronto da gustare ,anche se la seconda foto non è venuta bene vi assicuro che era buonissima.







Pasta fresca all'uovo


Ingredienti :
300 g. di farina
300 g. di semola (o granito sardo )
3 uova
acqua tiepida leggermente salata
olio extravergine


Versate la farina in una spianatoia( o contenitore) a fontana,nel centro mettete le uova e una spruzzata di olio extra vergine iniziate a incorporare le uova ,aiutatevi con un pò d' acqua leggermente salata .


Impastate bene per circa 10 minuti ,fino a quando l'impasto sarà bello liscio.







Lasciate riposare avvolta in una pellicola per almeno mezzora.
Stendete la pasta con la macchina  o col mattarello .
Ora è pronta per qualsiasi uso ne vogliate fare.


Besciamella.

ingredienti :

g. 50 burro
g. 50 farina
700 ml. di latte
sale q.b
noce moscata (a piacere)

Scaldare il latte ,nel frattempo mettere il burro in un pentolino ,fatelo sciogliere  .


 Aggiungete la farina e fatela dorare per un pò,sempre mescolando con la frusta.


Dopodichè agggiungete lentamente il latte caldo,sempre mescolando  fate cuocere a fuoco lento fino a quando non bolle .



Quando incomincia a bollire fate cuocere per circa 5/10 minuti ,se dovete usarla per le lasagne ,se la volete più densa fatela cuocere un pò di più ,intanto salate e alla fine quando è pronta aggiungete la noce moscata.